Home > Garanzia paypal tra privati

Garanzia paypal tra privati

Garanzia paypal tra privati

Cos'è One Touch e come si usa? Qual è la differenza fra una contestazione e un reclamo? Che cos'è la Protezione vendite? Che cosa devo fare per poterne usufruire? Come posso inviare denaro con PayPal. Mi viene un dubbio e vado a leggere qualche esperienza: Ora chiedo ai più esperti: Rispondi alla Discussione 1 2 Prossimo Ultima Vai alla pagina: Accedi Ricordami?

Hai Dimenticato la Tua Password? Non sei ancora registrato? Tutti gli articoli. Il pagamento viene addebitato sul conto dell'utente, quindi la conferma che l'utente ha accettato l'operazione assicura che vengano addebitati sul conto solo i pagamenti autorizzati. Oltre alle istruzioni di pagamento, per le altre operazioni relative al denaro o alle impostazioni del conto PayPal, confermeremo sempre che siano state eseguite dall'utente. In generale, l'accesso dell'utente al conto tramite i propri dati di accesso tra cui la password e il PIN indica che sia l'utente stesso a operare sul conto. La sicurezza di questa procedura dipende dalla capacità dell'utente di mantenere segreti i dati di accesso, soprattutto la password o il PIN.

Divulgando i dati di accesso, l'utente dà ad altri soggetti la possibilità di controllare il suo conto PayPal. Qualora l'utente desideri che qualcun altro utilizzi il suo conto, non dovrà condividere i dati di accesso, ma creare dati di accesso separati per un altro soggetto dopo aver effettuato l'accesso, deve scegliere "Gestisci utenti" in "Profilo e impostazioni". Per mantenere sempre il pieno controllo del conto, si consiglia all'utente di non divulgare mai i propri dati di accesso.

Consultare la sezione Come comportarsi in caso di problemi di sicurezza riportata di seguito, se si ritiene che qualcun altro sia a conoscenza dei propri dati di accesso. Il personale PayPal non chiede mai all'utente la password o il PIN; tali informazioni sono registrate e crittografate nel nostro sistema e non possono essere visualizzate dal personale PayPal. Si consiglia all'utente di non divulgare mai la propria password o il proprio PIN al personale PayPal né a nessun altro.

Se la password viene dimenticata, PayPal la sostituirà con una password temporanea, nota a PayPal e all'utente. Quest'ultimo dovrà quindi modificarla dopo il primo utilizzo. L'utente potrà cambiare personalmente il PIN nel "Profilo" dopo aver effettuato l'accesso. PayPal è in grado di riconoscere i propri utenti anche mediante metodi diversi dall'accesso con il nome utente e la password o il PIN. Ad esempio, è possibile riconoscere un utente dal dispositivo mobile in uso, in particolare se su tale dispositivo è installata l'app PayPal. In questo modo è possibile identificare l'utente grazie al numero di telefono che usa.

In alternativa, è possibile confermare l'identità dell'utente in base alle risposte fornite da quest'ultimo a determinate domande di sicurezza. La normativa europea sulla sicurezza dei pagamenti impone di confermare l'identità degli utenti tramite due metodi distinti per determinate attività come l'invio di denaro o la modifica delle impostazioni del conto. Ad esempio, se l'utente effettua l'accesso immettendo la propria password, PayPal potrebbe anche controllare il dispositivo in uso, e in genere tale attività viene svolta senza che l'utente se ne accorga.

Per dissociare il proprio Profilo da un dispositivo non più in uso, l'utente deve accedere al conto e selezionare "Telefono" in "Profilo e impostazioni". Se l'utente lo desidera, verrà identificato ove possibile senza dover immettere una password o il PIN, ma, ad esempio, in base al dispositivo mobile utilizzato. PayPal non ignora la procedura di identificazione dell'utente, ma è in grado di effettuarla senza che questi debba immettere altri dati, poiché riconosce l'utente dal dispositivo in uso e dal comportamento tenuto anziché dalla password. Se l'utente usa una carta per finanziare un pagamento, la banca che ha emesso la carta è anch'essa tenuta a identificare l'utente.

PayPal sta collaborando con le società emittenti di carte per rendere meno invasivo questo controllo di sicurezza aggiuntivo, ove possibile. Confermare l'identità dell'utente al momento dell'invio di un pagamento contribuisce a garantire che il pagamento è autorizzato proprio dall'utente. Inoltre, la procedura di conferma dell'identità è necessaria quando l'utente imposta l'approvazione preventiva per dei pagamenti futuri. In tal caso, i commercianti potranno considerare tali pagamenti come anticipatamente concordati con l'utente.

PayPal non controlla l'identità dell'utente e non richiede il suo intervento quando un commerciante completa un pagamento che l'utente ha approvato in precedenza, perché, in tal caso, l'utente ha deciso di fidarsi del commerciante che preleverà l'importo stabilito solo se si verificano determinate condizioni ad esempio, quando l'utente usa un servizio offerto dal commerciante o dopo che è trascorso un periodo di tempo definito. L'utente potrà sempre annullare un'approvazione preventiva nel proprio "Profilo".

PayPal usa tutti i mezzi a propria disposizione per impedire ad altri di falsificare il proprio sito, le proprie app per cellulari e altri mezzi di accesso al Servizio. Se l'utente ritiene, ad esempio, che un sito falso sia l'effettivo sito PayPal, effettuando l'accesso divulgherebbe i propri dati di accesso al truffatore. Se l'utente sospetta la presenza di un problema di sicurezza, dovrà attivarsi immediatamente senza farsi prendere dal panico. Chiamare l'Assistenza clienti non è sempre la prima cosa da fare. Per prima cosa, è necessario chiedersi quale delle seguenti descrizioni si adatta meglio al problema:.

Attività sospette? Ma di cosa parliamo? Non spaccio droghe, non rubo, hanno i miei dati personali sanno i miei conti sanno tutto, ma che devo fare? Non ho letto post riguardo questo. Grazie per la disponibilità. Salve, articolo interessante! Ma nel caso in cui uno venda servizi e quindi non si ha una prova di spedizione? Ciao Max, mi fa piacere il tuo feedback, confermo anche io che ho molti clienti che da anni usano PayPal senza problemi e che come strumento sia ottimo. Ha solo due feedback positivi, identici ed è iscritto da un anno.

Sicuramente è macchinoso da parte di un acquirente escogitare qualcosa che bypassa sia paypal che ebay, ma a quanto ho letto, non impossibile. In ogni caso, meglio tutelarsi.. Ciao,MI trovo davanti alla mia prima vendita online. MI chiedevo se era meglio lasciare che il compratore mi spedisca semplicemente i soldi o se è meglio che sia io a richiedergli un pagamento?. Nel caso il metodo migliore e più sicuro sia quello di richiedergli un pagamento. Come faccio a tutelarmi al meglio? Cosa devo controllare per essere il più sicuro possibile che non si tratti di una truffa?

Ciao Enrico, che tu richieda i soldi o che sia lui a inviarteli su PayPal non cambia nulla. Gli ho inviato un messaggio, chiedendogli di rendermi le scarpe, non mi ha risposto. Oggi mi hanno scritto che hanno dato ragione a lui che si tiene un bel telefono nuovo i soldi. Mi arriva un email di Paypal dicendo che i soldi sarebbero arrivati entro 24 ore,per curiosità chiamo la Paypal e mi avverte di essere stata truffata!!! Come fanno a scrivere nome e cognome con il pagamento dei soldi?! Ciao luca. Se volessi vendere prodotti digitali? Come potrei tutelarmi? Ciao Salvatore, io credo che se un cliente è soddisfatto del prodotto digitale non debba avere motivo di chiedere il chargeback.

Pazzesco ma vero. Un utente mi ha fatto un charge back e PayPal ha rimborsato tutte i soldi ricevuti non solo dal suo account ma da tutti gli account e hanno bloccato pure loro!! Mi sono rivolto a Bruxelles ma niente è solo un rimbalzare di risposte assurde… Che io ho accettato il loro contratto, che per ragioni di sicurezza ecc… Oramai ci ho messo una pietra sopra e spero che i miei soldi gli vadano in medicine salvavita!!

Salve, sono alle prime armi e non ho mai venduto su ebay e con paypal. Quali sono i modi per tutelarsi al meglio? Se si riceve il pagamento con bonifico o con contrassegno si potrebbe stare più tranquilli o potrebbero aprire contestazioni su ebay? Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Toggle navigation. Chi Sono? Perchè dovrebbe spedirti indietro il pacco vuoto? Allora, paypal tutela chi ha più cose tangibili da dimostrare! Io consiglio sempre a chi vende con paypal di fare un piccolo filmato del pacco che si sta inviando con data visibile e elemento in vendita visibile prima della chiusura del pacco!

Almeno questo tra privati. Per i negozi , loro sanno bene come comportarsi. Poi i furbetti del caxxo esistono purtroppo , e sono questo a rovinare tutto! Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk. ChiamatemiGerma Utente Attivo 4 Novembre Devi accedere o registrarti per rispondere qui. Discussioni Simili. Domande Generali.

Cos'è la Protezione acquisti PayPal?

[Archivio] help su pagamento paypal Altre discussioni sull'informatica. come acquirente) e vuoi garanzie certe, parlando sempre di paypal, Cmq ad oggi tra privati sono pochi gli acquirenti che accettano il contrassegno. Ma poi che io ricordi la garanzia PayPal vale per acquisti su ebay e basta. Puoi utilizzare paypal per qualsiasi acquisto, anche tra due privati. Discussione: Vendita tra privati, pagamento con Paypal Che garanzie ho per non essere truffato io?? Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk. PayPal consente a privati e aziende di inviare e ricevere moneta elettronica online. . Un chargeback è una contestazione tra il beneficiario di un .. questo le linee guida vengono fornite senza alcuna garanzia (nella misura. Scopri come la protezione PayPal può proteggere il venditore e l'acquirente, fornendo servizi di pagamenti sicuri. Vedi la nostra guida sulla Sicurezza online. Vorrei sapere come funziona la "protezione acquirenti" di Paypal e se si è parlo di trattative fuori Ebay/Amazon et similia quindi tra privati. Quando paghi con PayPal su qualsiasi sito web, la Protezione acquisti PayPal può coprirti se hai un problema. Se un articolo non arriva o è notevolmente non.

Toplists